Monitoraggio delle emissioni a camino e determinazione del TOC

Negli ultimi dieci anni enormi cambiamenti scientifici, sociali ed economici hanno influenzato le nostre normative di qualità e ambientali, gettando un nuovo sguardo al tema del controllo delle emissioni di composti organici volatili (VOC).

Le emissioni di VOC sono quantificate e monitorate secondo la norma EN 12619, utilizzando rivelatori di fiamma a ionizzazione (FID dall’inglese Flame Ionization Detector) che utilizzano idrogeno e altri gas di riferimento in bombole pressurizzate. Gli operatori devono quindi avvicinarsi al punto di campionamento, spesso posizionato a diversi metri dal suolo, salendo camini di insediamenti industriali con strumenti pesanti e ingombranti e bombole pericolose. È possibile rendere questo lavoro più facile e sicuro?

Utilizzando l’analizzatore Polaris FID SE realizzato da Pollution Analytical Equipment Italia, è possibile effettuare il monitoraggio dei VOC secondo la norma EN 12619 senza sollevare accessori pesanti tipicamente coinvolti con i comuni analizzatori FID. Leggi l’Application note per scoprire di più!

Prodotti correlati