Micro GC FUSION

Massima produttività e funzionamento semplificato per prendere decisioni rapide quando più contano

Il Micro Gascromatografo Fusion offre una serie di funzionalità avanzate in un compatto e leggero strumento facilmente trasportabile che consente un’analisi accurata e rapida dove e quando necessario. Esso offre un significativo aumento della produttività grazie alla sua collaudata tecnologia micro gascromatografica (µGC), all’innovativa rampa termica veloce (programmabile) e all’architettura modulare. La piattaforma Micro GC Fusion offre funzioni di analisi su matrici gassose (fino a C12) con caratteristiche eccezionali di sensibilità e ripetibilità. L’interfaccia utente basata sul web consente un funzionamento semplificato per l’analisi di miscele gassose on-site ed in laboratorio.

Sensibile, intelligente e facile da usare, il Micro GC Fusion rappresenta un mix ideale tra facilità d’uso e potenti capacità di analisi, capace di soddisfare le esigenze più complesse.

Applicazioni Micro GC Fusion:

  • Gas Naturale e Gas Naturale Esteso
  • H2S e odorizzanti nel Gas Naturale
  • Monitoraggio SO2 e H2S
  • Gas permanenti e olefine nel gas di raffineria
  • Syngas, celle a combustibile, gas di discarica
  • Biogas e Biometano
  • Impurità nei prodotti petrolchimici e gas speciali
  • Monitoraggio VOC/solventi
  • Ricerca del catalizzatore per energia alternativa
  • Mud Logging
  • Gas di miniera

 

Guarda il video di Micro GC Fusion

 

Micro GC Fusion:

  • Peso Chassis 2 moduli: 6,2 kg
  • Peso Chassis 4 moduli: 15,4 kg
  • Dimensioni (lungh. x largh. x alt.) Chassis a 2 moduli: 43,3 x 20 x 26,5 cm
  • Dimensione (lungh. x largh. x alt.) Chassis a 4 moduli: 47,5 x 43,2 x 27,1 cm
  • Iniettori: Volume variabile, grande volume variabile, backflush, volume fisso
  • Gas Carrier: Elio, idrogeno, argon
  • Colonne GC: WCOT (Wall Coated Open Tubular) – PLOT (Porous Layer Open Tubular) capillari
  • Temperatura colonna programmabile:
    – Iniziale 15 °C sopra la temperatura ambiente, 35 °C o maggiore
    – Massima 250°C o la temperatura massima della fase stazionaria in colonna (a seconda di quale è inferiore)
    – Risoluzione 0,1 °C
    – Velocità di riscaldamento 5 °C al secondo massimo (o inferiore, a seconda della colonna)
  • Intervallo dinamico lineare: 106±10%
  • Limite di rilevazione: 1 ppm, n-esano (colonne WCOT)
  • Volume interno: 240 nL (MEMS)
  • Tempo di ritenzione: ≤0,1% RSD (colonne WCOT)
  • Area del picco: ≤1% RSD (composti a concentrazione ≥0,1%, colonne WCOT)
  • Temperatura di esercizio: 0–50°C ambientali
  • Umidità relativa: 5–95% (senza condensa)
  • Software di controllo: Basato su web compatibile con i più comuni browser web; Driver per EZ IQ e OpenLAB CDS EZChrom
  • Rete cablata Ethernet: Collegamento RJ-45
  • Ethernet wireless: IEEE 802.11a/g/n

Scarica la Brochure: Micro GC Fusion

Scarica le Application Note: AI-IT0255-0 Analisi COV nel Biometano con Micro GC Fusion

Scarica il Rapporto Tecnico: RI-IT0252-6 Rapporto Tecnico Biometano